Cominciamo dall inizio

Prova ancora
Fallisci ancora
Fallisci meglio.
“Samuel Beckett”

Da qui parte il mio viaggio nel mondo dei disoccupati.
È dura ripartire,le certezze crollano e i sogni si infrangono,il tutto in poco più di tre giorni. So di non essere solo in questo viaggio,altri come me affrontano lo stesso problema ed hanno gli stessi dubbi,ma quello che più mi attanaglia la mente è”e adesso cosa farò?”
Ho cercato di stilare una lista di cose da fare che è lunga un chilometro,lavoretti casalinghi rimandati,libri da leggere,foto da fare. Chissà se ne avrò il tempo,il pensiero torna e ritorna a battere sempre sullo stesso tasto,voglio lavorare,ne ho bisogno,non riesco ad immaginarmi a non far nulla. Cerco di tenermi impegnato,ma il tasto risuona sempre la stessa nota,è vero,oggi è solo il primo giorno,ma già mi sembra lungo un secolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...