da l’oscuro scrutatore

Versi ispirati all’immagine “l’oscuro scrutatore


 

Perso

tra i meandri oscuri

della mia anima

cerco la luce.

Lei era lì,

c’era sempre stata,

ma io ceco

non ho saputo coglierla.

Ora

resto qui,

smarrito,

ad attenderla.


 

Solitario

scrutavo il mondo

padrone delle tenebre.

O uomo

che di indicibili abomini

ti macchi,

attenderò,

in trepidante attesa,

l’ora della tua dipartita

per banchettare

con le tua candide ossa.


 

Mi ammantai di un nero drappo

per celare la mia anima al mondo.

Prigioniero di questo luogo oscuro

attendo la sua venuta

per poter indossare ancora

le mie vesti sfavillanti.

 

Annunci

5 thoughts on “da l’oscuro scrutatore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...